romeguide

We are based in Via Veneto 10 minutes walking to Villa Borghese and Spanish steps in Rome city center. Our guest can enjoy a panoramic rooftop terrace and use buses for Rome's historic centre also stop a few steps from the main entrance.
Below you can find some activity to do while visiting Rome.

Cristina Donà

Cristina Donà

Via dello Scalo San Lorenzo , 10 - Roma

L'evento inizia alle ore 21:00
Apertura botteghino alle ore 18:00

Cristina Donà sul palco del VitecultureFestival!
Ex Dogana - Viale dello Scalo S. Lorenzo 10

Cristina Donà arriva nel trasversale e ricco mondo della nuova musica milanese dei primi anni ‘90 portandosi nella voce una visione senza confini, solo orizzonti. Un punto di riferimento, e non
solo al femminile, per il rock di matrice mediterranea, che fece sobbalzare pubblico, critica, colleghi, ottenendo i p

leggi tutto
Sud Sound System

Sud Sound System

Via dello Scalo San Lorenzo , 10 - Roma

L'evento inizia alle ore 21:00
Apertura botteghino alle ore 18:00

Sud Sound System sul palco del VitecultureFestival!
Ex Dogana - Viale dello Scalo S. Lorenzo 10

SUD SOUND SYSTEM
"Eternal Vibes"
Il NUOVO ALBUM in uscita il 30 giugno

"Eternal Vibes" è il nuovo album dei SUD SOUND SYSTEM, in uscita il 30 giugno in tutti i digital store e negozi di dischi per
Salento Sound System Record e distribuito da Believe.
A tre anni dal loro ultimo lavoro i SUD SOUND

leggi tutto
The Stars from the Commitments

The Stars from the Commitments

Via dello Scalo San Lorenzo , 10 - Roma

L'evento inizia alle ore 21:00
Apertura botteghino alle ore 18:00

The Stars From The Committments sul palco del VitecultureFestival!
Ex Dogana - Viale dello Scalo S. Lorenzo 10

IN OCCASIONE DEL 25° ANNIVERSARIO DALL’USCITA DEL FILM “THE COMMITMENTS” (1991), VINCITORE BAFTA AWARD, CON BEN DUE NOMINATION PER GOLDEN GLOBE E OSCAR® TORNA IN ITALIA LA PLURIACCLAMATA E STORICA SOUL-BAND ‘MADE IN IRELAND’!
Il fenomeno musicale cult per eccellenza, che non

leggi tutto
James Senese

James Senese

Via dello Scalo San Lorenzo , 10 - Roma

L'evento inizia alle ore 21:00
Apertura botteghino alle ore 18:00

James Senese sul palco del VitecultureFestival!
Ex Dogana - Viale dello Scalo S. Lorenzo, 10

JAMES SENESE è un artista che non ha bisogno di essere presentato. La sua musica, la sua storia personale, lo fanno per lui.
In quasi cinquant’anni di musica, ha attraversato trasversalmente la canzone leggera italiana, il funk-jazz, il grande cantautorato. E’ una leggenda vivente, colui il quale ha dato uno de

leggi tutto
Gazzelle + Canova

Gazzelle + Canova

Via dello Scalo San Lorenzo , 10 - Roma

L'evento inizia alle ore 21:00
Apertura del botteghino alle ore 18:00

Gazzelle e Canova sul palco del VitecultureFestival!
Ex Dogana - Viale dello Scalo S. Lorenzo 10

Dopo aver suonato ovunque, due delle realtà più amate e chiacchierate nel nuovo pop italiano - insieme - sul palco romano estivo per eccellenza.

SUPERBATTITO è uscito il 3 marzo 2017 per Maciste Dischi

Ha tutte le carte in regola per diventare la Next Big Thing // Rolling Stone Italia

Gazzelle

leggi tutto
Uncinematic. George Drivas

Uncinematic. George Drivas

Viale delle Belle Arti, 131, 00197 Roma, Italia

La Galleria Nazionale presenta la mostra /Uncinematic. George Drivas, una selezione di opere cinematografiche realizzate tra il 2005 e il 2014 dall’artista greco George Drivas, che rappresenta la Grecia alla 57. Biennale di Venezia.

L’artista crea video narrativi basati sull’immobilità e in gran parte delle sue opere utilizza una straordinaria sequenza di immagini ritmicamente alternate capaci di portare in primo piano il legame sotterraneo che, da sempre, unisce foto

leggi tutto
The Pretenders

The Pretenders

Viale Pietro De Coubertin, 30, 00196 Roma

L'evento inizia alle ore 21:00
The Pretenders, capitanati dalla rock queen Chrissie Hynde, saranno a Roma per presentare il loro ultimo lavoro Alone.
Mentre era in studio di registrazione con Dan Auerback (Black Keys) per lavorare al seguito del suo lavoro da solista Stockholm, la storica leader della band si è resa conto che l’album che stava prendendo forma, dal titolo provvisorio Chrissie Hynde Practices Her Autograph, aveva tutte le carte in regola per decretare il ritorno de

leggi tutto
Aperture notturne Musei Vaticani

Aperture notturne Musei Vaticani

Viale Vaticano, 00165 Roma

Tutti i venerdì, da maggio ad ottobre i Musei del Papa schiudono le porte anche al tramonto, dalle ore 19.00 alle 23.00 (ultimo ingresso alle 21.30), per rivelarsi in una suggestiva ed inconsueta atmosfera notturna. Una ricca rassegna concertistica, inclusa nel biglietto d’ingresso, impreziosirà la speciale esperienza di visita libera.
Il posto al concerto serale in programma non è numerato e non può essere riservato anticipatamente.

I settori visitabili in

leggi tutto
VISIONI GEOMETRICHE. Opere dalla collezione MACRO #5

VISIONI GEOMETRICHE. Opere dalla collezione MACRO #5

Via Nizza, 138, Roma

Quinto appuntamento della serie progettata per le Sale Collezione. In mostra, circa 25 opere datate a partire dai primi anni ’60 del XX secolo, dove a grandi nomi del panorama nazionale si accostano opere con minore storia espositiva, ma spesso veri gioielli da scoprire, o riscoprire.

Fil rouge è la ricerca artistica a favore di una totale autonomia dell’opera rispetto al reale e alla rappresentazione, attraverso i vincoli della geometria e di schemi strutturati.

L&rsquo

leggi tutto
Codice criminale

Codice criminale

Chad, il padre Colby e alcuni amici conducono da anni un'esistenza ai margini della società, sopravvivendo grazie a furti occasionali e alla destrezza di Chad, eccellente pilota. Chad, stanco di questa vita, vorrebbe trasferirsi altrove con moglie e figli, ma Colby è contrario e Chad non riesce ad affrontarlo e a dirgli di no.
(www.mymovies.it)

leggi tutto
Pagina 10 di 249
Information provided by

Previous567891011121314Next

Cristina Donà

Via dello Scalo San Lorenzo , 10 - Roma

L'evento inizia alle ore 21:00
Apertura botteghino alle ore 18:00

Cristina Donà sul palco del VitecultureFestival!
Ex Dogana - Viale dello Scalo S. Lorenzo 10

Cristina Donà arriva nel trasversale e ricco mondo della nuova musica milanese dei primi anni ‘90 portandosi nella voce una visione senza confini, solo orizzonti. Un punto di riferimento, e non
solo al femminile, per il rock di matrice mediterranea, che fece sobbalzare pubblico, critica, colleghi, ottenendo i più prestigiosi riconoscimenti esistenti in Italia. Il repertorio del live legato all'album d'esordio "Tregua" sarà completato dai brani simbolo della sua carriera ma, altro motivo d’interesse, da alcune cover di grandi artisti italiani e internazionali. E naturalmente sul palco ci saranno parte dei musicisti che accompagnarono Cristina in quel periodo, come Cristiano Calcagnile alla batteria (al quale sono affidati anche gli arrangiamenti di questo live) e Lorenzo Corti alla chitarra, coadiuvati da Danilo Gallo al basso e Gabriele Mitelli alla tromba.

chiudi

Sud Sound System

Via dello Scalo San Lorenzo , 10 - Roma

L'evento inizia alle ore 21:00
Apertura botteghino alle ore 18:00

Sud Sound System sul palco del VitecultureFestival!
Ex Dogana - Viale dello Scalo S. Lorenzo 10

SUD SOUND SYSTEM
"Eternal Vibes"
Il NUOVO ALBUM in uscita il 30 giugno

"Eternal Vibes" è il nuovo album dei SUD SOUND SYSTEM, in uscita il 30 giugno in tutti i digital store e negozi di dischi per
Salento Sound System Record e distribuito da Believe.
A tre anni dal loro ultimo lavoro i SUD SOUND SYSTEM sono tornati con il loro decimo album dopo essersi esibiti nelle maggiori
capitali europee e per la prima volta in Giamaica. 16 tracce cariche di emozioni e messaggi che li confermano ambasciatori del
reggae in Italia e nel mondo e rappresentanti delle inconfondibili sonorità Made in Salento. L'album rivela la doppia faccia degli
artisti, che si identificano con i briganti: ribelli, arrabbiati e allo stesso tempo sognatori e innamorati, alla ricerca di un equilibrio
nella società attuale. "Eternal Vibes" è un invito a liberarsi dalle bugie del sistema e a mettere in discussione retoriche e luoghi
comuni. Un album di denuncia sociale, contro l’indifferenza delle istituzioni alle problematiche giovanili (“Alle pezze”, “Cose de
pacci”), contro lo strapotere di banche e multinazionali e più in generale contro le violenze di oggi, celate dall’ipocrisia della chiesa
e delle religioni istituzionalizzate (“A nume de Diu”). Allo stesso tempo è un disco di ballate d’amore e di riscoperta della propria
terra, ricco di collaborazioni tra cui Enzo Avitabile, U-Roy, Anthony B, Freddy Mc Gregor e Wild Life.
I SUD SOUND SYSTEM sono tra i primi ad aver portato le sonorità reggae e la dance hall giamaicana in Italia. Autori di grandi
successi, come “Sciamu a ballare” e “Le radici ca tieni”, la loro carriera è costellata di incontri con importanti artisti italiani e
internazionali, tra cui la collaborazione con Neffa in “Chiedersi come mai”.
Fin dagli esordi hanno provocato un impatto notevole nel mondo musicale italiano sia per l’uso del dialetto salentino e la
freschezza delle trovate musicali sia per l’impegno senza retorica dei testi, da sempre in prima linea per fare della propria musica
uno strumento di denuncia e di dibattito sociale.

chiudi

The Stars from the Commitments

Via dello Scalo San Lorenzo , 10 - Roma

L'evento inizia alle ore 21:00
Apertura botteghino alle ore 18:00

The Stars From The Committments sul palco del VitecultureFestival!
Ex Dogana - Viale dello Scalo S. Lorenzo 10

IN OCCASIONE DEL 25° ANNIVERSARIO DALL’USCITA DEL FILM “THE COMMITMENTS” (1991), VINCITORE BAFTA AWARD, CON BEN DUE NOMINATION PER GOLDEN GLOBE E OSCAR® TORNA IN ITALIA LA PLURIACCLAMATA E STORICA SOUL-BAND ‘MADE IN IRELAND’!
Il fenomeno musicale cult per eccellenza, che non ha mai dato il minimo cenno di arresto, riscuotendo il tutto esaurito in ogni angolo del mondo grazie ad un repertorio che omaggia i grandi successi multimilionari della musica soul miscelato ad una carica adrenalinica senza eguali: il migliore spettacolo di musica soul che si possa mai vedere o ascoltare.

Da oltre un ventennio i Commitments si esibiscono incessantemente sui palchi Europei e degli Stati Unitidi fronte a platee gremite dai loro centinaia di migliaia di fan, con il loro esplosivo repertorio ispirato agli intramontabili classici della soul music dalle vendite multimilionarie: Mustang Sally, In The Midnight Hour, Try a Little Tenderness, Destination Anywhere, Chain of fools, Take Me To The River solo per citarne alcuni.

Nel 1991, all’indomani dell’uscita del film “The Commitments”, gli stessi interpreti si sono lanciati alla promozione della pellicola, esibendosi dal vivo a innumerevoli festival e nei club, per intraprendere in seguito strade diverse.Nel 1993 il gruppo viene ricomposto da Dick Massey (Billy ‘The Animal’ Mooney), Kenneth McCluskey (Derek ‘Meat Man’ Scully), Dave Finnegan (Mickah Wallace) e, in occasioni speciali: Robert Arkins(Jimmy Rabbitte), Johnny Murphy (Joey ‘the lips’ Fagan), Michael Aherne (Steven ‘Soul Surgeon’ Clifford). La band si concentra sul mercato del Regno Unito con tre tour che fanno il tutto esaurito.Nel 1994 il gruppo fa il tour d’Europa e ottenendo un clamoroso successo in Lussemburg, attirando per strada una tale folla, mai più vistasi dalla Seconda Guerra Mondiale.
L’anno successivo partono alla volta degli Stati Uniti con un tour di 120 date e si affermano in Canada registrando il tutto esaurito per tre serate di seguito allo RPM Club di Toronto, in totale riescono a vendere lo stesso numero di biglietti dei Rolling Stones nel loro The Voodoo Lounge Tour ed il loro primo album comincia a scalare le classifiche canadesi.Seguono anni di successi oltre Oceano e l’entusiasmante apparizione alla House of Blues di Dan Ackroyd a Los Angeles; lo spettacolo fu trasmesso per radio da 400 emittenti negli Usa, in Europa e in Giappone e in seguito lo stesso Dan Ackroyd commentò che quello dei Commitments era il migliore spettacolo di soul che avesse mai visto o sentito.

chiudi

James Senese

Via dello Scalo San Lorenzo , 10 - Roma

L'evento inizia alle ore 21:00
Apertura botteghino alle ore 18:00

James Senese sul palco del VitecultureFestival!
Ex Dogana - Viale dello Scalo S. Lorenzo, 10

JAMES SENESE è un artista che non ha bisogno di essere presentato. La sua musica, la sua storia personale, lo fanno per lui.
In quasi cinquant’anni di musica, ha attraversato trasversalmente la canzone leggera italiana, il funk-jazz, il grande cantautorato. E’ una leggenda vivente, colui il quale ha dato uno dei primi ingaggi all’indimenticabile Pino Daniele, con cui collaborerà ed avrà amicizia vera sino al suo ultimo giorno.
O’ SANGHE è un nuovo orizzonte su cui si volge lo sguardo del sassofonista partenopeo, mai fermo due volte nello stesso posto. All’interno del disco tutti i riferimenti artistici che hanno fatto grande la sua musica, con una rinnovata carica espressiva. Funk, blues, venature jazz, e tanto mediterraneo, tanta Napoli nelle melodie, nelle storie raccontate; vita, lavoro, lotte quotidiane per la sopravvivenza, amore, fede. In “O sanghe” c’è groove da vendere, come solo James sa.

A settant’anni compiuti, JAMES SENESE si conferma come un artista senza tempo, con una riconoscibilità immediata ed un cuore intatto, che parla agli ultimi.

In apertura del concerto suonerà Tommaso Primo

chiudi

Gazzelle + Canova

Via dello Scalo San Lorenzo , 10 - Roma

L'evento inizia alle ore 21:00
Apertura del botteghino alle ore 18:00

Gazzelle e Canova sul palco del VitecultureFestival!
Ex Dogana - Viale dello Scalo S. Lorenzo 10

Dopo aver suonato ovunque, due delle realtà più amate e chiacchierate nel nuovo pop italiano - insieme - sul palco romano estivo per eccellenza.

SUPERBATTITO è uscito il 3 marzo 2017 per Maciste Dischi

Ha tutte le carte in regola per diventare la Next Big Thing // Rolling Stone Italia

Gazzelle è la scommessa italiana del 2017 // Gioia

Troppo facile bollarlo come il prossimo Calcutta, secondo noi c’è molto di più // Deer Waves

Si chiama Flavio viene da Roma ed è già il fenomeno musicale del momento // Spettakolo.it

In Flavio riconosciamo il dono dei cantautori (bravi) di saper attirare il nostro sguardo su cose autentiche, sarà che c’è una tenerezza intelligentissima nel suo modo di essere vittima di femminili stronzeggiamenti // BeatandStyle

AVETE RAGIONE TUTTI è uscito il 20 ottobre 2016 per Maciste Dischi

“Avete ragione tutti” è un disco che conquisterà i più, prodotto egregiamente e suonato molto bene. Brani puri che si mostrano per quello che sono senza camuffarsi da qualcosa di diverso, e non preoccupatevi se dopo un solo ascolto vi ritroverete a canticchiare tutti i pezzi a memoria. // Rockit

I Canova hanno tutto per piacere. Hanno un disco fatto come dio comanda. Spesso si sente chiaro il bisogno di dischi nati con il solo scopo di farti cantare e “Avete ragione tutti” crediamo sia questo tipo di disco. // Rockol

È un disco pop indipendente di quelli con i testi schietti che si ficcano in testa, le melodie coinvolgenti e i ritornelloni da braccia in aria. // Rolling Stone

Nove canzoni per mezz'ora circa di musica che ti tiene lì, perché i testi non sono mai banali e il rock che questi ragazzi esprimono è fresco, virato al pop, sempre capace di farti battere il piede e cantarci sopra. Che bella sorpresa i Canova. // Il mattino

chiudi

Uncinematic. George Drivas

Viale delle Belle Arti, 131, 00197 Roma, Italia

La Galleria Nazionale presenta la mostra /Uncinematic. George Drivas, una selezione di opere cinematografiche realizzate tra il 2005 e il 2014 dall’artista greco George Drivas, che rappresenta la Grecia alla 57. Biennale di Venezia.

L’artista crea video narrativi basati sull’immobilità e in gran parte delle sue opere utilizza una straordinaria sequenza di immagini ritmicamente alternate capaci di portare in primo piano il legame sotterraneo che, da sempre, unisce fotografia e cinema, ponendo in risonanza le fertili connessioni che sottotraccia uniscono immagine statica e immagine dinamica: «Ogni mio lavoro si sviluppa lungo due direzioni: da un lato la linearità, la narrazione, il racconto di qualcosa che procede e che si sviluppa, dall’altro l’irreale, la pausa, il dimenticarsi di come andrà a finire, congelati nel momento fotografato…».

Per l’artista si tratta di creare una nuova concezione di spazio vs. tempo, un nuovo modo di presentare e/o di seguire una storia attraverso la costruzione di una «“lentezza velocizzata”, simile al non-ritmo dei sogni, una rapidità percepita in maniera quasi ipnotica, cosicché il tempo e la durata diventino quasi irrilevanti».

La sua indagine di questo decennio coinvolge sperimentazioni sull’immagine ferma o in movimento, narrativa o non narrativa, e ricerca una lingua astratta sia nel contenuto sia nella forma. I suoi film potrebbero essere ambientati in qualsiasi momento e ovunque, nel futuro o nel passato, in quanto trasmettono contemporaneamente un aspetto futuristico e retrò.
Le immagini della fredda architettura modernista catturata dalla sua videocamera o macchina fotografica proiettano un’atmosfera di malinconia e di alienazione, mentre il paesaggio urbano mette in scena temi cruciali come questioni esistenziali, relazioni umane, mancanza di comunicazione, desideri sessuali insoddisfatti sullo sfondo di una società della sorveglianza.

chiudi

The Pretenders

Viale Pietro De Coubertin, 30, 00196 Roma

L'evento inizia alle ore 21:00
The Pretenders, capitanati dalla rock queen Chrissie Hynde, saranno a Roma per presentare il loro ultimo lavoro Alone.
Mentre era in studio di registrazione con Dan Auerback (Black Keys) per lavorare al seguito del suo lavoro da solista Stockholm, la storica leader della band si è resa conto che l’album che stava prendendo forma, dal titolo provvisorio Chrissie Hynde Practices Her Autograph, aveva tutte le carte in regola per decretare il ritorno dei Pretenders. Trentasette anni dopo l’omonimo album d’esordio, Alone può essere considerato il fratello più vecchio, più saggio e più cattivo di quel debutto. La band, che la Hynde descrive come formata da «persone vere che suonano strumenti veri», ospita il bassista di Johnny Cash Dave Roe, il country rocker Kenny Vaughan alla chirarra e membri degli Arcs, side project di Dan Auerbach: Richard Swift alla batteria, Leon Michels alle tastiere e Russ Pahl alla pedal steel guitar.

chiudi

Aperture notturne Musei Vaticani

Viale Vaticano, 00165 Roma

Tutti i venerdì, da maggio ad ottobre i Musei del Papa schiudono le porte anche al tramonto, dalle ore 19.00 alle 23.00 (ultimo ingresso alle 21.30), per rivelarsi in una suggestiva ed inconsueta atmosfera notturna. Una ricca rassegna concertistica, inclusa nel biglietto d’ingresso, impreziosirà la speciale esperienza di visita libera.
Il posto al concerto serale in programma non è numerato e non può essere riservato anticipatamente.

I settori visitabili in occasione delle Aperture Serali sono: il Museo Gregoriano Egizio, il Museo Pio Clementino, le Gallerie Superiori (Candelabri, Arazzi e Carte Geografiche), le Stanze di Raffaello, l'Appartamento Borgia, la Collezione d'Arte Religiosa Moderna e, naturalmente, la Cappella Sistina. Saranno eccezionalmente aperte al pubblico anche le Sale di S. Pio V, che ospitano ceramiche medievali e rinascimentali e i Mosaici Minuti, in voga a Roma alla fine del XVIII secolo per decorare oggetti di piccole dimensioni.

chiudi

VISIONI GEOMETRICHE. Opere dalla collezione MACRO #5

Via Nizza, 138, Roma

Quinto appuntamento della serie progettata per le Sale Collezione. In mostra, circa 25 opere datate a partire dai primi anni ’60 del XX secolo, dove a grandi nomi del panorama nazionale si accostano opere con minore storia espositiva, ma spesso veri gioielli da scoprire, o riscoprire.

Fil rouge è la ricerca artistica a favore di una totale autonomia dell’opera rispetto al reale e alla rappresentazione, attraverso i vincoli della geometria e di schemi strutturati.

L’astrazione geometrica è una delle vie seguite dall’arte del ‘900 una volta svuotatasi della necessità della rappresentazione figurativa e del contenuto, una delle dimensioni dell’immaginario contemporaneo. I nomi degli artisti presenti in mostra, permettono non solo un approfondimento del tema proposto, ma una valorizzazione della collezione, dalla quale sono fatti emergere opere, tra sculture, installazioni e dipinti.

chiudi

Codice criminale

Chad, il padre Colby e alcuni amici conducono da anni un'esistenza ai margini della società, sopravvivendo grazie a furti occasionali e alla destrezza di Chad, eccellente pilota. Chad, stanco di questa vita, vorrebbe trasferirsi altrove con moglie e figli, ma Colby è contrario e Chad non riesce ad affrontarlo e a dirgli di no.
(www.mymovies.it)

chiudi